come ottimizzare una pagina Facebook

Sapere come ottimizzare una pagina Facebook è la cosa più importante se vuoi far conoscere il tuo brand nel modo giusto.

Anche se oggi è meno usato rispetto al passato, Facebook è il social network per eccellenza.

Si tratta, infatti, di una delle prime piattaforme social della storie e attualmente conta un numero molto alto di utenti, ovvero intorno ai tre miliardi.

Il social network, che è entrato in poco tempo all’interno delle nostre vite, ha subito cambiamenti nel corso del tempo.

In precedenza, Facebook poteva essere usato solo da computer e non permetteva di fare molto altro oltre a pubblicare stati di testo e foto.

Con il passare del tempo, è stata sviluppata l’app per smartphone e tablet e sono state aggiunge nuove funzioni.

Parliamo delle storie, dei video, di Messenger, delle reaction, dei gruppi e delle chat di gruppo.

Grazie ai suoi continui rinnovamenti, il social ha attratto sempre più utenti, i quali hanno intuito il suo potenziale in campo pubblicitario.

Con l’avvento delle pagine, sempre più persone hanno iniziato a creare pagine dedicate ai propri brand, così da pubblicizzarli.

Al giorno d’oggi, ogni marchio ha la sua pagina su Facebook. Ma come è possibile raggiungere nuovi clienti?

Scopriamo insieme in che modo ottimizzare la propria pagina Facebook aziendale e raggiungere nuovo pubblico.

Come ottimizzare una pagina Facebook: da dove iniziare

Come accennato, una pagina Facebook ben strutturata e curata nei minimi dettagli, ti aiuterà a raggiungere un pubblico sempre più ampio.

Prima di vedere quali sono gli step principali dell’ottimizzazione della pagina Facebook, è necessario fare attenzione ad alcuni parametri.

Per fare questo controllo, puoi servirti sia dell’app per smartphone che della versione desktop della piattaforma.

Innanzitutto, dovrai collegarti al tuo profilo e accedere alla pagina Facebook a esso collegata.

Successivamente, fai tap sull’icona a forma di ingranaggio che trovi in alto a desta, per poi entrare in “Impostazioni della pagina”.

In questa sezione, potrai controllare se il nome della pagina e l’URL sono corretti. Questi errori potrebbero rendere difficile trovarti.

Successivamente, imposta anche le tue preferenze riguardo i tag. Puoi decidere, infatti, chi può taggarti e chi no.

Infine, seleziona la categoria della tua pagina, così che venga facilmente catalogata dall’algoritmo di Facebook e trovata più facilmente da chi ti cerca.

Inizia dalle immagini

Quando si apre una nuova pagina Facebook, la cosa più divertente da fare è selezionare l’immagine di profilo e quella di copertina.

Nel momento in cui scegliamo l’immagine per il nostro profilo Facebook personale, ci mettiamo in posa e scattiamo una bella foto. Ma per le pagine aziendali è un po’ diverso.

In questo caso, ti consigliamo di impostare come immagine di copertina il logo del tuo brand. Questo faciliterà di molto l’identificazione.

Pubblicare la nuova foto della pagina è semplicissimo, dovrai solamente:

  • aprire Facebook ed effettuare l’accesso;
  • fare tap sulla tua immagine di profilo in basso a destra;
  • selezionare il nome della pagina che trovi in altro;
  • fare tap sul simbolo a forma di macchina fotografica, che si trova sotto l’immagine del profilo;
  • fare tap su “Seleziona immagine profilo”;
  • a questo punto, seleziona il logo del tuo brand direttamente dalla galleria.

ottimizzare pagina facebook

Una volta impostata la nuova immagine del profilo della tua pagina, devi assolutamente passare a quella di copertina.

Ti consigliamo di utilizzare una foto che si abbini a quella di profilo, sia nello stile che nei colori.

Per quanto riguarda le dimensioni, la tua foto deve essere in formato 830 x 312 pixel.

Se non hai un’immagine di copertina adatta alla pagina del tuo brand, ti suggeriamo di utilizzare uno dei tanti siti dedicati alla grafica su Google.

Ci sono anche moltissime app che consentono di creare, in modo semplice e veloce, delle grafiche piacevoli alla vista.

Inserisci i tuoi link

Per rendere la tua pagina facile da trovare con un motore di ricerca, non possono mancare assolutamente i link.

Questi possono essere inseriti nella sezione della biografia o nella sezione “link utili”. Per aggiungerli, dovrai recarti nella sezione “Modifica dettagli pubblici”.

All’interno di questa, potrai inserire ulteriori informazioni, come ad esempio indirizzo e-mail e numero di telefono della tua azienda.

Ti suggeriamo di inserire il link del tuo sito web. Se non lo hai, inserisci il link del profilo Instagram o Twitter del brand.

In questo modo, chi ti trova su Facebook potrà seguirti anche sugli altri social.

Scrivi una biografia d’effetto

La biografia è presente su tutti i social network: Instagram, TikTok, Twitter e anche Facebook.

Insieme all’immagine del profilo, la biografia è la prima cosa che vede chi visita la tua pagina.

Proprio per questa ragione, è necessario ideare una biografia in grado di stimolare la curiosità del lettore, senza annoiarlo.

Vediamo prima come si inserisce una biografia;

  • effettua l’accesso a Facebook;
  • vai nella tua area personale facendo click sull’immagine del profilo che hai in basso a destra;
  • fai tap su “Biografia”;
  • Fai tap su “Modifica biografia”.

come ottimizzare la pagina facebook

Gli utenti che trascurano la sezione della biografia, hanno grandi problemi con la loro pagina Facebook.

Questa viene utilizzata dal social media come fonte di informazioni riguardo la tua attività. Si tratta di una cosa fondamentale per l’ottimizzazione.

Per la tua pagina, Facebook mette a disposizione 101 caratteri per presentare il tuo brand in modo sintetico.

Essendoci così poco spazio, è fondamentale prestare molta attenzione e scegliere i giusti termini per invogliare i potenziali clienti a seguirti.

Ottimizzare pagina Facebook: come continuare

Le immagini di copertina e profilo, la biografia e i link utili sono i primi step che vanno compiuti quando si parla di ottimizzazione.

Ciò non vuol dire, però, che si tratti degli unici.

Ci sono altre due cose che possono rendere la tua pagina un vero e proprio successo.

Continua a leggere per scoprire quali sono!

Inserisci l’indirizzo della tua attività

Che tu abbia un’azienda oppure un negozio, inserire l’indirizzo della tua sede può essere davvero d’aiuto.

L’indirizzo è molto utile per pagine di parrucchieri, estetiste, ristoranti, bar e così via: in questo modo, il nuovo utente sa dove dirigersi per trovarti.

Così come le altre procedure, anche quella per modificare l’indirizzo è davvero elementare.

aggiungere informazioni facebook

Recati nuovamente nella sezione “Modifica dettagli pubblici” e qui potrai indicare non solo il luogo preciso della tua attività, ma anche gli orari di apertura.

La sezione informazioni ti permette di utilizzare le mappe, per segnare con il puntatore il luogo preciso in cui ti trovi.

Sfrutta le risposte automatiche

Finora abbiamo visto quali sono gli step principali che ti porteranno ad avere una pagina ben ottimizzata.

Ora passiamo alle risposte automatiche: queste non servono per l’ottimizzazione, ma ti aiuteranno a gestire meglio il tuo progetto.

Come sicuramente saprai, Facebook e Messenger sono due app collegate tra loro, in quanto Messenger è l’app di messaggistica di Facebook.

È proprio su Messenger che i tuoi clienti possono contattarti per chiederti informazioni.

Tuttavia, se la tua pagina riceve troppe richieste, potrebbe essere problematico gestirle. Ecco perché esistono le risposte automatiche.

Grazie a questa comoda funzione, potrai inviare delle risposte in modo automatico a tutti coloro che ti contattano.

Per attivare questa funzione, ti consigliamo di utilizzare il computer:

  • collegati al sito web di Facebook;
  • apri la tua pagina;
  • fai click sull’icona di Messenger;
  • clicca ora su “Automazioni”;
  • seleziona “Risposta istantanea”.

A questo punto, dovrai semplicemente digitare la risposta che vuoi che i tuoi utenti ricevano ogni volta che ti contattano.

Siamo giunti al termine di questa guida dedicata a come ottimizzare una pagina Facebook.

Come hai potuto vedere, una pagina ottimizzata è molto più facile da trovare per l’algoritmo, ma anche per gli altri utenti della piattaforma.

Se hai un’attività commerciale o un’azienda, usare Facebook in modo giusto potrà aiutarti ad attrarre una clientela maggiore, aumentando così i tuoi introiti.

Non dimenticare che anche le pagine Instagram e TikTok vanno ottimizzate, perché possono aiutarti a trovare nuovi potenziali clienti.

Se hai trovato utile questa guida, visita il nostro blog e scopri tutti gli altri tutorial.

Scopri come aumentare i tuoi numeri su Facebook, con i nostri servizi dedicati ai professionisti dei social.