Comprare visualizzazioni Youtube e diventare professionista

Ecco tutti i servizi per comprare visualizzazioni YouTube
500
YouTube Visualizzazioni
3 50
Password non richiesta
Erogazione immediata
Supporto H24
Account reali e selezionati
1000
YouTube Visualizzazioni
5 45
Password non richiesta
Erogazione immediata
Supporto H24
Account reali e selezionati
2500
YouTube Visualizzazioni
9 89
Password non richiesta
Erogazione immediata
Supporto H24
Account reali e selezionati
5000
YouTube Visualizzazioni
17 69
Password non richiesta
Erogazione immediata
Supporto H24
Account reali e selezionati
10000
YouTube Visualizzazioni
35 79
Password non richiesta
Erogazione immediata
Supporto H24
Account reali e selezionati
15000
YouTube Visualizzazioni
46 98
Password non richiesta
Erogazione immediata
Supporto H24
Account reali e selezionati
25000
YouTube Visualizzazioni
69 98
Password non richiesta
Erogazione immediata
Supporto H24
Account reali e selezionati
50000
YouTube Visualizzazioni
99 98
Password non richiesta
Erogazione immediata
Supporto H24
Account reali e selezionati
Scopri tutti i servizi per il tuo profilo Youtube Tutti i servizi

Approfondimento

Comprare visualizzazioni YouTube è il modo perfetto per aumentare le possibilità di diventare uno youtuber professionista.

Negli ultimi anni, tante persone hanno iniziato una carriera redditizia nel mondo della produzione di contenuti video. Su Google, proprietaria di YouTube, ci sono molti creator da tutto il mondo che parlano di argomenti diversi e temi interessanti.

Se vuoi guadagnare sui social e fare carriera, in questo articolo troverai le informazioni su come comprare views su YouTube e diventare un professionista in questo settore.

Chi compra visualizzazioni YouTube con il nostro servizio, si assicura di ottenere un numero di visualizzazioni più alto sui propri contenuti video.

Rispetto agli altri canali YouTube, avrai sin da subito la possibilità di presentare ai tuoi iscritti dei numeri importanti, utilizzando soltanto utenti reali.

Le visualizzazioni ai video sono fondamentali per gli youtuber e servono anche per sbloccare funzioni come la monetizzazione.

Infatti, non tutti i video o tutti gli account possono entrare in questo programma che consente addirittura di guadagnare con i propri contenuti.

È fondamentale raggiungere degli obiettivi specifici che ti illustreremo tra poco.

Come comprare visualizzazioni YouTube su Traffik Up

Comprare visualizzazioni YouTube, come detto, è un metodo molto efficace per raggiungere prima i tuoi obiettivi su questo social media. I numeri, soprattutto nell’epoca delle piattaforme, sono diventati fondamentali.

Un canale YouTube che si rispetti, è un canale che presenta delle buone metriche sotto tutti i punti di vista.

Ne sono un esempio:

  • il numero di iscritti al canale;
  • il numero dei mi piace i video;
  • il numero di commenti ai video;
  • le visualizzazioni;
  • gli abbonamenti.

Molti youtuber italiani, ormai famosi, hanno utilizzato il nostro servizio per ottenere più visualizzazioni.

Comprare ore di visualizzazione, infatti, è molto utile a sbloccare la funzione per iniziare a monetizzare. Per ottenerla, avrai bisogno di raggiungere 1000 follower e 4000 ore di visualizzazione ai tuoi video nell’ultimo anno.

Comprare visualizzazioni YouTube sul nostro sito è facile. Non serve nessun documento: solo il link del video e scegliere il pacchetto adatto alle tue esigenze.

Il nostro servizio offre diversi tipi di pacchetti e puoi richiedere maggiori informazioni al nostro servizio clienti sempre attivo.

Quindi, puoi comprare visualizzazioni YouTube italiane (oltre a like e commenti) di alta qualità. Per farlo sul nostro sito, dopo aver scelto il pacchetto, inserisci il link del video di YouTube.

Ora che sai come comprare views su YouTube in modo sicuro, puoi leggere i nostri 3 consigli utili per diventare un professionista su YouTube e iniziare a guadagnare.

3 consigli per diventare uno youtuber professionista

Prima di darti i nostri consigli, vogliamo chiarire la posizione lavorativa di uno youtuber. Per molti, lo youtuber è molto spesso un ragazzo o una ragazza giovane, che produce video nella propria cameretta e che viene seguito da altri ragazzi giovani.

Niente di più sbagliato! Fare lo youtuber professionista, vuol dire lavorare anche più ore al giorno rispetto un impiego “tradizionale”. Nello specifico, uno youtuber è un creatore di contenuti video, che porta uno o più argomenti tematici sul proprio canale.

Ma come guadagnano gli youtuber? La prima cosa che ti sarà venuta in mente sono sicuramente le pubblicità all’inizio e nel mezzo di ogni video che guardi.

La pubblicità su YouTube è una fonte di guadagno, ma non è sufficiente per vivere tranquillamente a meno di avere moltissime visualizzazioni.

Ecco perché chi lavora con questa piattaforma stringe delle collaborazioni con dei partner commerciali. Questi partner, sono soliti finanziare uno o più video, a seconda degli accordi, in cambio di un piccolo spazio pubblicitario nel contenuto.

Oltre a questo, i guadagni degli youtuber provengono anche dalle altre piattaforme o dalla presenza a eventi e altri tipi di spettacoli.

Ma ci siamo già spinti troppo oltre! Prima di arrivare a questo punto, devi sicuramente lavorare molto sui 3 aspetti fondamentali che andiamo a illustrarti.

1) Cura l’estetica del canale per aumentare le views YouTube

Aprire un canale e comprare visualizzazioni è molto semplice, ma sono entrambe operazioni secondarie rispetto a quanto stiamo per dirti.

La priorità di uno youtuber deve essere quella di proporre dei contenuti interessanti, in grado di stimolare la curiosità e la fantasia dei propri iscritti. Prima di parlare di contenuti veri e propri, un occhio di riguardo deve andare all’estetica del tuo canale.

È una questione molto ampia. L’aspetto del canale riguarda non solo il logo, i colori e le immagini di copertina, ma anche le luci e la scenografia che userai per i tuoi video.

Al giorno d’oggi, è diventato fondamentale curare questi dettagli con precisione. Per prima cosa, dovrai allestire la tua postazione video. Quindi posizionare tutti gli oggetti che ti servono come una scrivania, una sedia e altri abbellimenti se necessari.

Dopo l’aspetto visivo, quindi anche con il settaggio delle luci, è importante curare l’aspetto audio. Il nostro consiglio è quello di acquistare, sin da subito, un buon microfono. Fare questo tipo di investimento ti può dare un grande vantaggio sulla concorrenza.

L’aspetto visivo è importante. Se non puoi occuparti della grafica del canale, ti consigliamo di chiedere aiuto a un professionista con il quale iniziare una collaborazione.

Un canale esteticamente coerente è più semplice da visitare per i tuoi iscritti e per i nuovi utenti che arriveranno se compri visualizzazioni YouTube.

2) Fai test ed esperimenti

L’estetica è fondamentale, ma i contenuti restano l’aspetto principale di cui occuparti. I contenuti per un canale YouTube, e per gli altri social, sono tutto.

Prima di aprire un canale, devi avere bene in mente l’argomento o gli argomenti di cui vuoi parlare. In gergo, questa operazione si chiama “stilare un piano editoriale”.

Un piano editoriale è un documento in cui scrivere tutto il piano, giorno dopo giorno e settimana dopo settimana, delle tue pubblicazioni. Inoltre, può essere molto utile segnare, accanto a ogni video, i risultati numerici che otterrai.

In questo modo, alla fine della settimana o del mese, potrai consultare il tuo documento e capire quali contenuti funzionano e quali no. In seguito, puoi apportare le dovute modifiche alla tua strategia.

L’errore di uno youtuber non esperto è pensare che comprare visualizzazioni su YouTube, senza pubblicare regolarmente, sia la soluzione per diventare un professionista.

Purtroppo, questo da solo potrebbe non bastare. Comprare le visualizzazioni YouTube è tra le strategie più utilizzate e più rapide per raggiungere alcuni obiettivi, ma è importante che alla base ci sia un buon lavoro.

I creator su YouTube non sempre trovano il giusto modo di comunicare al primo tentativo. Per questo motivo è importante testare i propri video e cambiare format se necessario.

Nel caso in cui i risultati non siano quelli sperati, puoi provare a cambiare qualche parametro nei tuoi video come:

  • durata del video;
  • disposizione delle luci;
  • disposizione degli oggetti;
  • colore dei testi;
  • la tua inquadratura;
  • tono di voce e velocità con cui parli.

3) Raggiungi un obiettivo alla volta

Uno dei segreti per diventare uno youtuber professionista, oltre a comprare visualizzazioni YouTube, è quello di porsi degli obiettivi.

Questo “segreto” vale non solo per YouTube, ma anche per tutti gli altri social network (come Instagram e TikTok).

Gli obiettivi da raggiungere sono molto spesso soggettivi, ma un buon metodo è quello di dividerli in tre diversi blocchi:

  • obiettivi a breve termine, che possono riguardare il raggiungimento di numeri più o meno importanti sulla piattaforma. Un esempio di obiettivo a breve termine può essere raggiungere i 100 iscritti in un determinato periodo di tempo.
  • obiettivi a medio termine, in questa fase si può già “alzare l’asticella”. Gli obiettivi a medio termine possono essere, ad esempio, le collaborazioni commerciali o gli sponsor.
  • obiettivi a lungo termine, che possono riguardare l’espansione della tua attività commerciale. Molti youtuber, infatti, arrivati a una certa fama, cercano di non dipendere più dalla piattaforma e di guadagnare tramite mezzi propri.

Siamo sicuri che, seguendo i nostri consigli e pianificando le tue mosse, sarai in grado di diventare anche tu uno youtuber professionista e iniziare a guadagnare.

Consiglio Extra!

Vale la pena, dopo aver raggiunto ore di visualizzazione su YouTube, creare contenuti che aiutino ancora di più i motori di ricerca. In questo senso, può essere utile aggiungere qualche parola chiave nel titolo.

Per farlo, puoi andare sullo stesso sito web per le Google Ads ed effettuare una ricerca. Anche se sembra una cosa da esperti di social media marketing, fidati di noi quando ti diciamo che può essere molto importante imparare.

Se vuoi comparire nei risultati di ricerca, dovrai anche saper scegliere le giuste parole chiave per il titolo e per i tag.

Chi compra visualizzazioni YouTube dal nostro sito è in grado di raggiungere più velocemente i suoi obiettivi sulla piattaforma. Come detto, è importante affiancare l’acquisto di visualizzazioni con il proprio lavoro.

Soltanto in questo modo potrai essere avvantaggiato sulla concorrenza! Ogni giorno ci sono molti video su YouTube. Per farti notare, puoi iniziare a comprare views e lavorare bene.